NOTIZIE

Ncontri nazionali

1 incontro nazionale è stato attuato in ciascun paese partner al fine di diffondere le conoscenze acquisite durante l’incontro internazionale e di sensibilizzare il settore ferroviario al coinvolgimento dei dipendenti e al set di direttive dell’UE al riguardo. Le riunioni nazionali si sono svolte come segue:

Zagabria, Croazia il 6/12/2018, con la partecipazione di 15 persone

Skopje, Macedonia il 27/2/2019 con la partecipazione di 15 persone

Belgrado, Serbia il 6/03/2019, con la partecipazione di 15 persone

Varsavia, Polonia il 12/03/2019 con la partecipazione di 27 persone

Rimini, Italia, il 18/03/2019 con la partecipazione di 20 persone

Toledo, Spagna il 25/03/2019 con la partecipazione di 13 persone

189/5000

L’iniziativa ha avuto un grande effetto divulgativo, poiché le riunioni hanno permesso di raggiungere 105 persone (85 uomini e 20 donne), che sono state informate sul coinvolgimento dei dipendenti e sulla serie di direttive dell’UE.

Conferenza finale Roma

L’evento finale del progetto, è stato implementato a Roma, il 18/06/2019, e partecipato da 26 persone. Durante l’incontro si è effettuata una valutazione del lavoro svolto e la presentazione della pubblicazione finale. L’esperto e il moderatore della giornata hanno esaminato gli incontri che avevano avuto luogo prima di arrivare a quest’ultima conferenza. I dibattiti hanno chiarito che è un momento opportuno per noi installare nella nostra società una prassi di gestione aziendale che faciliti la partecipazione dei lavoratori nell’azienda. Esistono moltissime formule, cooperative, società dell’economia sociale, società che facilitano la partecipazione al valore generato dall’organizzazione nel suo insieme, la partecipazione dei lavoratori al capitale sociale, la cogestione, l’autogestione, ecc.

Alla fine dell’incontro, tutte le delegazioni sono state ringraziate per la loro dedizione al progetto. Uno degli scopi di questi incontri era analizzare le diverse forme di partecipazione dei lavoratori nelle aziende. Tutti i partecipanti hanno valutato positivamente l’incontro, e hanno sottolineato la volontà di lavorare per realizzare nuove iniziative che possano essere di beneficio per i lavoratori e le aziende. A tal fine, un documento finale è stato redatto e firmato da tutte le delegazioni.

Incontro internazionale Serbia

Un incontro internazionale del progetto è stato implementato a Belgrado, in Serbia il 14/03/2019. La discussione è iniziata con la presentazione delle direttive europee, nonché i protocolli più comuni dei sindacati nei negoziati collettivi con i datori di lavoro. L’esperto ha iniziato con un lavoro sulle capacità e le competenze che i rappresentanti sindacali di solito usano nell’uso di sistemi e processi di informazione e consultazione nel quadro di una migliore partecipazione all’interno dell’azienda. Sono state discusse la contrattazione collettiva e come risolvere i conflitti lavoratore-datore di lavoro o negoziare le condizioni di lavoro stabilite nei contratti collettivi di contrattazione. I partecipanti hanno condiviso le loro esperienze, aspetti positivi e negativi delle attuali pratiche di coinvolgimento dei dipendenti e il feedback ricevuto durante le riunioni nazionali. e ha partecipato attivamente alla riunione con lo scambio di domande e risposte.

Visita di studio – Macedonia

Il terzo incontro del progetto è stato realizzato a Skopje, in Macedonia, dal 12 al 13 febbraio 2019. All’incontro hanno partecipato 24 persone in rappresentanza di tutte le organizzazioni coinvolte nel progetto. Il primo giorno dell’incontro è stato indirizzato alla discussione delle direttive e politiche dell’UE in materia di occupazione e coinvolgimento dei dipendenti nel processo decisionale aziendale; e condividere esperienze su aspetti positivi e negativi delle attuali pratiche di coinvolgimento dei dipendenti, in ciascun Paese. Il secondo giorno i delegati sono andati a visitare l’ azienda : Makedonski Zeleznici – Transport A.D. come esempio di settore ferroviario nei paesi candidati all’UE. È stato avviato un dibattito sulla promozione di meccanismi adeguati a livello nazionale sulla pubblicazione delle leggi e delle politiche dell’UE sulla partecipazione dei lavoratori degli Stati candidati e degli Stati membri dell’UE. Una delegazione di lavoratori della compagnia ferroviaria ha illustrato la realtà della Macedonia. Successivamente i delegati hanno continuato l’incontro in hotel per pianificare le ulteriori attività del progetto e le attività promozionali.

Corso di formazione Toledo

Il secondo incontro del progetto è stato organizzato a Toledo, a cui hanno partecipato 26 partecipanti provenienti da tutti i 7 paesi coinvolti nel progetto. L’incontro è stato implementato in 2 giorni e condotto da esperti esterni. Durante il primo giorno, dopo una breve revisione degli obiettivi e delle attività del progetto, gli esperti hanno presentato in dettaglio le direttive e le politiche dell’UE in materia di occupazione e coinvolgimento dei dipendenti nel processo decisionale aziendale, mentre nella seconda parte l’attenzione è stata rivolta a sviluppo di strumenti per influenzare il processo decisionale e la partecipazione attiva delle imprese nel settore ferroviario. I partecipanti hanno avuto l’opportunità di familiarizzare con il diritto e le politiche dell’UE in materia di coinvolgimento dei dipendenti e di sviluppare meccanismi per rafforzare la cooperazione transnazionale tra i rappresentanti dei lavoratori e dei datori di lavoro in relazione al coinvolgimento dei lavoratori.

Durante il secondo giorno dell’incontro è stata evidenziata l’importanza della partecipazione dei dipendenti nel settore dei trasporti. Ogni organizzazione partecipante ha presentato la legislazione nazionale sulla partecipazione dei dipendenti nelle aziende e ha condiviso le proprie esperienze relative agli aspetti positivi e negativi delle attuali pratiche di coinvolgimento dei dipendenti.

Kick off meeting (Polonia) 07/03/2018

Il primo incontro del progetto è stato realizzato a Poronin, in Polonia. Durante l’incontro i partecipanti hanno avuto l’opportunità di presentare se stessi e le attività delle proprie organizzazioni. Nella prima parte, il beneficiario del progetto in combinazione con un esperto esterno ha presentato il progetto, presentando l’obiettivo, le attività e il risultato da promuovere durante il periodo di attuazione. I partecipanti hanno presentato i propri punti di vista in merito al coinvolgimento dei dipendenti nel settore ferroviario nei rispettivi paesi, alle aspettative in merito all’attuazione del progetto, al suo calendario e alla divisione dei compiti tra loro. Durante la seconda parte, l’esperto ha introdotto il diritto dell’UE e una serie di direttive sul coinvolgimento dei dipendenti a livello nazionale e internazionale e l’importanza delle informazioni, della consultazione e della partecipazione dei dipendenti all’interno delle aziende. L’ultima parte dell’incontro è stata orientata per discutere le ulteriori fasi dell’azione.